Mostra di pittura di Marialuisa Rudoni Angi 

Biblioteca Civica di Lomazzo - pz. Brolo San Vito

Inaugurazione: Giovedì 14 luglio 2016 nel contesto del Luglio Lomazzese

 

 

_____________________________________________

 

BIOGRAFIA DELL'ARTISTA 

Marialuisa Angi nasce a Milano il 13 Novembre 1965.

Figlia d'arte e allieva di Dolores Puthod, vive il mondo dell'arte fin dalla sua nascita venendo a contatto con artisti di ogni disciplina.

Pittura, teatro, musica, poesia, lasceranno un'importante segno nelle sue opere.

A 18 anni parte per la Francia dove segue un corso di restauro presso l'Ecole d'Art e Restauration di St. Etienne. Nel contempo partecipa ai corsi di storia dell'arte al Musée du Louvre a Parigi.

Tornata in Italia collabora con un importante studio di dipinti antichi a Milano dove si occupa di ricerca pittorica. Nel 1997 partecipa alla "Biennale Internazionale dell'Arte Contemporanea" di Firenze ottenendo il 5° premio "Lorenzo il Magnifico" per la pittura.

Ha esposto presso Comuni, centri culturali, sedi di associazioni; alcune sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private.

E' stata insegnante presso corsi creativi per adulti e ragazzi.

La sua ricerca non è solo pittorica ma poetica, scrive di lei la critica Laura Banfi: "...La trama delle sue tele è intessuta da malinconici accenti di vite dipanate in preziosi attimi; immagini intrise di implicazioni esistenziali, simbolo di un grande percorso interiore dell'artista: un dialogo profondo con se stessa e con la vita".

 

_____________________________________________

 

     

_____________________________________________

 

     

     

 

_____________________________________________

 

PAGINA FB:

https://www.facebook.com/MarialuisaAngi

 

_____________________________________________

 

Carriera artistica

1997

Partecipa alla "Biennale Internazionale dell'Arte Contemporanea" di Firenze ottenendo il 5° premio "Lorenzo il Magnifico" per la pittura.

Il Museo degli Angeli di Grumello del Monte acquisisce una sua opera.

1998

Mostra personale alla Associazione di Europea di cultura – Giussano.

È invitata dal Comune di Fivizzano (Massa) ad inaugurare con una Sua mostra personale il ciclo di manifestazioni “Fivizzanarte”.

Il Comune di Fivizzano le commissiona l’esecuzione del “Palio delle Contrade” per la disfida di terra e di corte.

Mostra personale a “la quercia d’oro” di Aulla (Massa).

Esposizione nella sede comunale dell’ex carcere di Soneria Mannelli (Catanzaro) con il patrocinio del Comune.

Esposizione Palazzo Comunale di Ariano Irpino (AV) col patrocinio del Comune.

Sala personale “omaggio alla Commedia dell’Arte – Castello Aragonese Castello di terra- Brindisi, col patrocinio della città di Brindisi, della regione Puglia, della Marina Militare Italiana e del Ministero della Difesa.

Mostra personale alla Galleria Marano di Cosenza.

1999

Viene segnalata e partecipa a vari premi tra cui: Premio Agazzi, Premio Comune di Triverio, Targa Europa (segnalata dalla critica), Expo di Bari, Busto Arsizio – Museo del tessile, Premio pittura all’aria aperta.

Il centro Culturale di Cirimido la invita ad esporre nello spazio teatrale la sua mostra personale “l’uomo, l’universo, Dio” – dipinti ispirati alle poesie di Papa Giovanni Paolo II.

2000

E invitata dal Comune di Grandate ad esporre le sue opere con il Patrocinio della Pro Loco.

Inizia un progetto di laboratori di colore e musica per bambini e adulti che tiene nel suo studio.

Viene selezionata per esporre tra i cento migliori pittori d’Europa (su ottocento artisiti partecipanti) nel concorso internazionale “Europ Art Group – Premio Remo Brindisi” del Castello della mesola di Ferrara.

2001

Mostra personale Ex_Panch – Saronno.

Realizza una serie di dipinti per lo spettacolo “Il colore del grano”, liberamente tratto dal Piccolo Principe.

Viene invitata ad esporre le sue opere al “concorso Ippico Internazionale Villa Erba” Cernobbio.

Inaugura con una personale la sede della Banca Mediolanum di Cantù.

Il Comune di Cernobbio, con il suo patrocinio, la invita ad esporre le sue opere in una personale a Villa Erba a favore dell’Associazione ADMO.

Prepara un progetto per laboratori artistici in ospedali pediatrici a lunga degenza (Policlinico San Matteo Pavia Reparto Onco ematologico).

2002

Il Comune di Cureglia Lugano (Svizzera) la invita a esporre le sue opere nel palazzo comunale.

Laboratorio di colore e musica con i bambini delle scuole di Cureglia.

Prepara un progetto educativo artistico per la cooperativa sociale “il Pettirosso “ di Paderno Dugnano.

Da questo momento le sue mostre si diradano per la grave malattia del figlio Federico, nel 2003 nasce Benedetta che salverà Federico donandogli il midollo osseo.

2007

Laboratori artistici per bambini e adulti Comune di Veniano - Biblioteca comunale.

2008

Laboratorio “le mani in pasta” Scuola dell’infanzia Veniano (progetto trimestrale).

2009

Laboratorio “c’era una volta” (dal disegno alla favola…) Biblioteca Comunale Veniano.

Laboratorio “Amadeus piccolo genio, dalla musica al colore” Associazione Oltre musica Bulgarograsso.

Laboratori artistici “Terra acqua fuoco e vento “ e “C’era una volta” presso scuola dell’infanzia di Gironico, durante il campo estivo della cooperativa “Questa Generazione” di Como.

2010

Progetto annuale presso la scuola primaria di Gironico (doposcuola creativo/artistico).

Avvia la preparazione di una raccolta di poesie e fiabe dell’artista con suoi disegni.

2011

Laboratori artistici in varie sedi: Associazione OltreMusica, Oratorio S.Giorgio Como, Comune di Gironico, Biblioteca di Drezzo e presso lo studio dell’artista.

2012

Mostra antologica Villa Imbonati Cavallasca.

2013

Come curatrice dell'archivio di Dolores Puthod organizza importanti esposizioni in musei e palazzi italiani ed esteri vedi www.doloresputhod.it

2015

Esposizione Simbiosi alla Fondazione Poretti.

 

_____________________________________________