Parte a Lomazzo il progetto di controllo del vicinato

Venerdì 29 gennaio a Lomazzo presso il salone Garibaldi si svolgerà la serata di presentazione del progetto del Controllo del Vicinato.

Come funziona il Controllo del Vicinato?
Dopo una preparazione i cittadini si coordinano per monitorare gli spazi pubblici e provati intorno alle loro abitazioni.
L'area su cui vigilano è riconosciuta grazie alla collocazione di appositi cartelli che comunicano a chiunque che il quartiere beneficia del controllo dei residenti. 
La presenza degli sconosciuti non passa inosservata perché il vicinato è attento e consapevole di cosa accade intorno alle proprie case. 
Un insieme di piccole attenzioni fa sì che i molti occhi di chi abita il quartiere siano un deterrente per furti, truffe e vandalismi.
I gruppi di Controllo del Vicinato fanno riferimento a un coordinatore che mantiene i rapporti con le Forze dell'Ordine. 

Sul sito web del Comune di Lomazzo è disponibile il foglio illustrativo completo del progetto del Controllo del Vicinato.


____________________________________________________________________


Avvio del Progetto Controllo del Vicinato

Prevenzione dei furti e difesa dalle truffe: una proposta concreta
 
Venerdì 29 gennaio 2016 - ore 21:00 - Salone Garibaldi
Assemblea pubblica

 
Parteciperanno:

  • Amministratori locali
  • Maresciallo Gaetano Lenoci, comandante Stazione dei Carabinieri di Lomazzo
  • Dott. Diego Rubicondo, comandante della Polizia Locale di Lomazzo
  • Gianfrancesco Caccia, presidente Associazione Controllo di Vicinato
  • Leonardo D’Avolio, referente provinciale Associazione Controllo di Vicinato
  • Associazione Nazionale Carabinieri

 

L'evento su FB: https://www.facebook.com/events/430891660435929/

 

______________________________________________________________________________